prova

Non amo il punto. È troppo simile alla parola ‘fine’. Segna la conclusione di una frase. Di un capitolo. Di una poesia o di una storia. Segna la fine di un amore. Di una vita. Rappresenta un addio.

La virgola è più un arrivederci, un piccolo attimo di pausa, prima di riprendere il cammino, un silenzio parziale che pian piano riporta alla realtà, per poi divenire, di nuovo, un suono.

Ma ancor meglio sono i puntini di sospensione… Spaziano verso l’infinito…Verso mondi lontani… Tra le stelle…Volano sulle ali della fantasia… Senza limiti né ostacoli… Non sono un intralcio al naturale scorrere dei versi… Non hanno l’effetto che la diga ha sul fiume… Lasciano liberi… Di immaginare… Gioire… E respirare…

Riconoscendo il valore sociale della ricerca e della scienza, Saracino Roma collabora con la Onlus Da Zero a Dieci, finanziando le sue attività di solidarietà sociale con i proventi delle vendite della collezione di gioielleria Da Zero a Dieci. Gioielli dal design esclusivo, ispirati all’iconica collezione Chevalier Sigillvm Ring.